mercoledì 8 agosto 2007

Ogni tanto la tristezza

Nonostante tutto ogni tanto la tristezza di vivere se unita alla solitudine s'insinua dentro il cuore come la sabbia dentro le scarpe quando cammini sulla spiaggia: non ne puoi fare a meno.
Allora la fai entrare, la ospiti, sopporti la sua presenza per un po'..fino a quando diventa così insopportabile che : devi fermarti e toglierti le scarpe per svuotarle..
Non c'è scampo: se ti rimetti le scarpe si riempiranno un'altra volta, allora vaghiamo per un po' scalzi nei nostri mondi inventati, nelle costruzioni assurde della nostra mente scaltra, sempre attenta a non perdere il primato sulla nostra vita!
Bisognerebbe sapersi davvero abbandonare..creando un vuoto lasciando che il cuore segua la bellezza, quella vera, cercando l'amore, cercando.....
Adesso fisso il mare per ore e forse tra qualche anno avrò la risposta.
Cji mi può aiutare?

Nessun commento:

Posta un commento

Libreria della nuova umanità

  • FISH! di S.C.Lundin, Harry Paul e J. Christianses - Sperling & Kupfer Editori
  • Il Bar Celestiale di Tom Youngholm MANDALA Ed
  • Il libro di Mirdad di Mikail Naimy
  • Istruzioni di volo per aquile e polli di Anthony De Mello PIEMME POcket
  • La decima illuminazione di James Redfield MANDALE Ed
  • La Profezia di Celestino di James Redfield MANDALA ED.
  • La via del guerriero di pace di Dan Millman Edizioni IL PUNTO D'INCONTRO
  • Lettere dalla Kirghisia di Silvano Agosti
  • Tutta la bibliografia di Eckhart Tolle
  • Tutta la bibliografia di OSHO
  • Tutta la bibliografia di PAULO COELHO
  • Tutta la bibliografia di Thích Nhất Hạnh
  • Tutta la bigliografia di Ramana Maharshi
  • Una Sedia per l'anima di Gary Zukav MANDALA Ed.

Tramonto

Tramonto

Archivio blog

Informazioni personali

La mia foto
Genova, Liguria, Italy
Per ogni info non dubitate a contattarmi via mail