sabato 31 gennaio 2009

Solitudine



Quanto si può essere soli anche in mezzo ad una moltitudine...
A volte la solitudine è un refrigerio per l'anima ma se unita alla sofferenza diventa un mortale abbandono:
Guardare spaventati il nulla e sentirne l'impotenza.
Sentire la bellezza di un tramonto che non puoi vedere.
Sapere che al di la di queste nubi il sole stà arrivando.
E forse la sofferenza è finita.

Parliamone



Ci sono un miliardo di cose che mi frullano nel cervello in questo cupo periodo della mia vita, se pur io cerco di fermare quest'incessante pullulare di pensieri che è solo nocivo, è solo una malattia.
Pensare non porta a nulla perchè ogni pensiero, se incontrollato è figlio illegittimo dell'astratta evoluzione del nulla che ci attraversa da quando siamo nati: i miliardi di pensieri altrui che affollano l'etere...
La meditazione è la salvezza: spegnere la mente! cercare la scintilla di consapevolezza direttamente dalla nostra anima senza che nulla venga sporcato dai nostri miseri desideri. Spesso però la depressione s'impadronisce anche dell'unica via di salvezza, perchè la mente è scaltra e conosce le vie più strene...
Io in fondo non chiedo molto: solo serenità, solo compassione, non simpatia ma vicinanza dell'anima, qualcosa di più profondo e duraturo...
L'amore più vero è quello che parte dai nostri cuori ma non ha bersagli precisi, solo amore e basta, solo compassione per i dormienti, solo sentirsi fratelli nella sventura.
La depressione è dura, ma lo spirito indomito del guerriero supera ogni ostacolo: le montagne non sono nulla, un fiume in piena non mi bagna neppure!
NOn chiedo mai aiuto a nessuno perchè nessuno mi può aiutare, chiedo solo serenità, solo umanità ,il calore di un abbraccio: tutto il resto lasciatelo agli altri!
Grazie

mercoledì 21 gennaio 2009

Cos'è in realtà la creatività ?



Tratto da " La via del cuore" Osho Ed. Mondadori:

La creatività non ha nulla a che fare con un’attività in particolare: pittura, poesia, danza, canto: non ha nulla a che ve­dere con un' attività specifica.
Qualsiasi cosa può essere creativa: sei tu a portare quella qualità nell' azìone. L'attività in sé non è né creativa né non creativa. Puoi dipingere o cantare in modo non creativo, e puoi pulire un pavimento o cucinare in modo creativo.
La creatività è la qualità che porti nell’attività che stai svolgendo. E' un atteggiamento, un’attitudine interiore: è il tuo modo di guardare le cose.
Per cui la prima cosa da ricordare è questa: non limitare la creatività a nulla in particolare. Se un uomo è creativo, in qualsiasi cosa faccia, anche nel suo modo di camminare, potrai scorgere questa qualità.
Anche quando è seduto in silenzio senza fare nulla, la sua non azione sarà un atto creativo: il Buddha seduto sotto l’albero della Bodhi è il più grande creatore che il mondo abbia mai conosciuto.
Una volta compreso che sei tu, la persona, a essere creativa o non creativa, il problema di trovare la tua creatività scompare. Non tutti possono essere pittori, e non ce n’è biso­gno: se tutti fossero pittori il mondo sarebbe orribile e diffi­cile da vivere. E non tutti possono essere ballerini, nè é ne­cessario. Ma tutti possono essere creativi.
Qualunque cosa tu faccia, se la fai con gioia, se la fai con amore, se la tua azione non è semplicemente interessata, al­lora è creativa. Se grazie a ciò che fai qualcosa cresce dentro di te.,se ti fa maturare. allora quella cosa è spirituale, è creativa, è divina.
Osho

lunedì 5 gennaio 2009

Cosa è amore?



Da "Tu sei il mondo" di OSHO:

Il cammino del mistico è la Via lungo la quale si sviluppano le qualità, dove il quantitativo si trasforma in qualitativo.
Per esempio, l'amore può essere una quantità, e l'amore, com'è compreso dalla gente addormentata, è una quantità; ecco perchè è seguito dalla gelosia.
Se io ti amo, tu hai continuamente paura che possa amare anche qualcun altro. E se l'amore è diviso, tu non ne riceverai più la stessa quantità che ricevevi prima. La gelosia è solo l'espressione del fatto che nella mente l'amore è ancora una quantità: condiviso, diminuisce, condiviso con molte persone, diminuisce sempre più.
Di conseguenza è necessario un monopolio, in modo che tu possa averlo tutto per te.
Entrambi gli innamorati , a causa di questa studida idea, sono sospettosi e si spiano di continuo a vicenda. Basta che tuo marito ti veda ridere con un altro e subito sorge una discussione, un conflitto, una lite.
La tua risata è suo monopolio. Tu non puoi sorridere a un altro, non puoi essere allegra con un altro, sei in prigione. E poichè tu sei reclusa, prigioniera, in cambio hai creato una prigione per il tuo carceriere. Tutti gli amanti sono dei carcerieri l'uno dell'altra.
Per questo l'amore promette tante rose, ma porta solo spine, promette stelle, ma porta solo ferite.
La persona risvegliata, la persona consapevole delle proprie azioni, di se stessa, trasmorma ogni quantità in qualità. Il suo amore diventa amorevolezza. E' una persona amorevole.
La'morevolezza non è una quantità, è una qualità. Non è confinata a qualcuno, non ha nulla a che fare con l'altro, ha qualcosa a che fare con te stesso. Il tuo cuore trabocca di energia d'amore, tutti possono riceverla...chiunque sia ricettivo.

Libreria della nuova umanità

  • FISH! di S.C.Lundin, Harry Paul e J. Christianses - Sperling & Kupfer Editori
  • Il Bar Celestiale di Tom Youngholm MANDALA Ed
  • Il libro di Mirdad di Mikail Naimy
  • Istruzioni di volo per aquile e polli di Anthony De Mello PIEMME POcket
  • La decima illuminazione di James Redfield MANDALE Ed
  • La Profezia di Celestino di James Redfield MANDALA ED.
  • La via del guerriero di pace di Dan Millman Edizioni IL PUNTO D'INCONTRO
  • Lettere dalla Kirghisia di Silvano Agosti
  • Tutta la bibliografia di Eckhart Tolle
  • Tutta la bibliografia di OSHO
  • Tutta la bibliografia di PAULO COELHO
  • Tutta la bibliografia di Thích Nhất Hạnh
  • Tutta la bigliografia di Ramana Maharshi
  • Una Sedia per l'anima di Gary Zukav MANDALA Ed.

Tramonto

Tramonto

Archivio blog

Informazioni personali

La mia foto
Genova, Liguria, Italy
Per ogni info non dubitate a contattarmi via mail