martedì 27 agosto 2013

cambiare

Saliamo sulla cattedra o restiamo dove siamo, non importa dove, cosa, chi, perchè, quando ma COME! Se cerchiamo di cambiare il nostro atteggiamento, i nostri pensieri eliminando i negativi ed accogliendo i positivi improvvisamente intorno a noi accadrà qualcosa di magico.
Qualcuno diceva che tutto ciò che ci circonda è creato dai nostri pensieri: credo sia vero. E quindi non possiamo più permetterci di lasciar vagabondare la nostra mente in modo automatico e compulsivo, prendiamone il controllo, almeno di quella conscia e quella inconscia con determinati esercizi ci seguirà, è come un servo a cui possiamo chiedere qualunque cosa, negativa o positiva ed arriverà.
Allora coraggio: cominciamo a sorridere, ringraziare, essere cortesi e benevolenti, cominciamo ad avere compassione vera per tutto e tutti, cambiamo le nostre abitudini automatiche e compulsive con azioni vere provenienti dal nostro vero essere.
Cominciamo a fare qualcosa per questa umanità: essere umani = naturali, liberi e consapevoli.
Alessandro Satyam Orlandi

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
We climb on the chair or remain where we are, no matter where, what, who, why, when , but HOW ! If we try to change our attitude , our thoughts and eliminating negative welcoming the positive around us suddenly something magical happens .
Someone said that everything around us is created by our thoughts : I think it is true. And then we can no longer afford to let our minds wander in an automatic and compulsive , let's take control , at least of the conscious and unconscious with certain exercises will follow us , it's like a servant to which we can ask anything, negative or positive , and will come.
Then courage begin to smile, thank, be courteous and benevolent , we begin to have true compassion for everyone and everything , we change our habits and compulsive automatic with real actions from our true being .
We begin to do something about this humanity : humans = natural , free and conscious .

Satyam Alessandro Orlandi

venerdì 16 agosto 2013

Terza lezione presso l'università dell'essere umano


Terza lezione presso l'Università dell'essere umano

L'umanità

L'umanità è tutto ciò che di nascosto rimane dentro di noi se togliamo "i vestiti" che ci hanno imposto da quando siamo nati.
A partire dai genitori, parenti, amici, professori, preti, media ecc ecc tutti vogliono continuamente ed hanno voluto dirci chi siamo e come dobbiamo essere, cosa dobbiamo fare.
Esiste una piccola vocina soffocata da tutte queste urla in fondo al nostro cuore , e quella siamo noi, il nostro vero essere umani.
Quindi per ritrovare noi stessi dovremmo fare due cose all'apparenza semplici, ma non difficili:
1) liberarci da tutti i vestiti
2) sederci, chiudere gli occhi e osservare fino a che non ci arriva quella vocina che siamo noi, escludendo tutto il resto (i nostri pensieri).
Siete così sicuri di essere i vostri pensieri?
Provate a prendere un foglio ed una penna ed a scrivere fino in fondo al foglio i vostri pensieri così come liberamente si presentano; prendete il foglio e riponetelo nel cassetto. Il giorno dopo andate a leggere: quello siete voi, veramente? Credo proprio di no.
Ma la mente è solo la punta dell'iceberg in quanto sotto sono a galleggiare l'inconscio e l'inconscio collettivo che ci collega a tutti gli altri esseri viventi. Se è vero che riusciamo a usare (ogni tanto) la nostra mente e non è lei che ci comanda è altrettanto vero che quando siamo incoscienti (durante il sonno profondo) chi comanda è l'inconscio.
Quindi per liberarci da tutti i vestiti è necessario lavorare su due fronti: buttare via la spazzatura della parte conscia e soprattutto quella della parte inconscia che è molto più pesante.
Come farlo alla prossima lezione.
Buona vita.
Satyam

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Third lecture at the University of the human


humanity

Humanity is all that remains hidden within us if we take the " clothes" you have imposed on us since we were born .
Starting from parents , relatives, friends , teachers, clergy, media, etc. etc. all want to continuously and wanted to tell us who we are and how we should be , what we should do .
There is a little voice drowned out by all these screams at the bottom of our hearts , and that we are, our true human beings.
So to find ourselves , we should do two things seemingly simple, but not difficult :
1 ) get rid of all the clothes
2 ) sit down , close your eyes and observe until we get that little voice that we, the exclusion of everything else ( our thoughts ) .
Are you so sure to be your thoughts ?
Try to take a piece of paper and a pen and write up sheet at the bottom of your thoughts as freely occur , take the paper and put it in the drawer. The next day you read : what are you, really ? I think not .
But the mind is just the tip of the iceberg as they are floating in the unconscious and the collective unconscious which connects us to all other living beings. If it is true that we can use (sometimes ) our mind and it is not she who commands us it is equally true that when we are unconscious ( during deep sleep ) who commands the unconscious .
So to get rid of all the clothes you need to work on two fronts: to throw away the garbage of the conscious and especially that part of the unconscious that is much heavier .
How to make it to the next lesson .
Good life.
Satyam Alessandro Orlandi

Facebook: Manifesto della nuova umanità Satyam

venerdì 2 agosto 2013

i vampiri energetici

Ciao a tutti,
Vorrei che capiste o tutti voi che leggerete questo post che parlando e postando continuamente riguardo certi "personaggi famosi politici..." non fate altro che dargli attenzione, energia. Voi vi chiederete... e allora? E allora perchè sprecate il vostro tempo prezioso per parlare di qualcuno che non vuole altro?,
Perchè lui si alimenta proprio della vostra attenzione (negativa o positiva) per poter poi amplificare il tutto a suo favore con quel mostruoso strumento mediatico di annientamento della mente umana: la TV!
Non avete capito che abbiamo a che fare con un esperto di comunicazione? Non vi piace? Siate indifferenti come se non esistesse, usate le sue stesse armi... Imparate a difendervi dai vampiri energetici.
Satyam
------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Hello to all,
I would like you to understand or all of you who will read this post and posting constantly talking about some "celebrity politicians ..." do nothing but give him attention, and energy. You'll wonder ... and then? So why waste your valuable time to talk to someone who does not want more?,
Because he feeds just for your attention (negative or positive) to be able to amplify all in his favor with that monstrous tool of the media annihilation of the human mind: the TV!
Do not you understand that we're dealing with an expert in communication? Do not you like it? Be indifferent as if it did not exist, use its own weapons ... Learn how to protect yourself from energy vampires.
Satyam

Libreria della nuova umanità

  • FISH! di S.C.Lundin, Harry Paul e J. Christianses - Sperling & Kupfer Editori
  • Il Bar Celestiale di Tom Youngholm MANDALA Ed
  • Il libro di Mirdad di Mikail Naimy
  • Istruzioni di volo per aquile e polli di Anthony De Mello PIEMME POcket
  • La decima illuminazione di James Redfield MANDALE Ed
  • La Profezia di Celestino di James Redfield MANDALA ED.
  • La via del guerriero di pace di Dan Millman Edizioni IL PUNTO D'INCONTRO
  • Lettere dalla Kirghisia di Silvano Agosti
  • Tutta la bibliografia di Eckhart Tolle
  • Tutta la bibliografia di OSHO
  • Tutta la bibliografia di PAULO COELHO
  • Tutta la bibliografia di Thích Nhất Hạnh
  • Tutta la bigliografia di Ramana Maharshi
  • Una Sedia per l'anima di Gary Zukav MANDALA Ed.

Tramonto

Tramonto

Archivio blog

Informazioni personali

La mia foto
Genova, Liguria, Italy
Per ogni info non dubitate a contattarmi via mail