venerdì 10 luglio 2015

la mente


Se paragonassimo la nostra mente ad una tv sempre accesa che siamo costretti a portarci sempre dietro?
Chi non ama la tv può anche pensare ad un altro device: una radio, un libro e perché no un tablet.
A questo punto si verrebbero a creare tre tipi di personaggi.
Il primo è il passivo: guarda , ascolta, legge tutto quello che gli si propone senza nessun intervento della sua volontà. La sua vita scorre in maniera quasi del tutto inconsapevole.
Tutto quello che gli succede è colpa degli altri e non esiste nessun progetto preciso ma solo qualche solito desiderio di ricchezza e potere.
Il secondo personaggio è attivo e leggermente più consapevole: sente ogni tanto dentro di se che c'è qualcosa oltre questa tv sempre accesa ma non riesce ad afferrarne la realtà.
Cerca in tutti i modi di scegliere i programmi migliori per raggiungere alcuni obiettivi che si è prefissato, ma non sempre questo funziona e quindi spesso cambia obiettivo.
Il terzo personaggio per qualche strana ragione ogni tanto si è distratto dalla tv e durante la visione di un tramonto, del canto di un uccello, della risata di un bambino, dello scrosciare di un fiume o dirittura durante un orgasmo ha intuito che esiste una realtà che viene ignorata.
Vive come il secondo scegliendo i programmi ma la sua non è curiosità, piuttosto inquietudine: si sforza di capire come tornare in quel momento meraviglioso dove era in fusione col tutto  il tutto era entrato in lui.
Alla fine distrutto da questa ricerca un giorno si lascia andare consapevolmente e improvvisamente sente uno strano silenzio: la tv si è spenta, la può accendere solo quando vuole lui ed inizia una nuova vita.
Satyam
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
If we compare our mind to a tv on at all times that we are forced to take us always behind?
Who does not love the TV you can also think of another device: a radio, a book and why not a tablet.
At this point, you would create three types of characters.
The first is the passive: look, listen, read everything that is proposed without any intervention of his will. His life runs in an almost completely unaware.
All that happens is the fault of others and there is no specific project but only some usual desire for wealth and power.
The second character is active and slightly more conscious: sometimes feel within themselves that there is something beyond this tv on at all times but can not grasp the reality.
Look in all the ways of choosing the best programs to achieve some goals it has set itself, but this does not always work so often changing goal.
The third character for some reason occasionally distracted by the TV and while watching a sunset, the song of a bird, the laughter of a child, the roar of a river or straight during an orgasm has realized that there is a reality that is ignored.
He lives as the second choosing programs but its not curiosity, rather restlessness: strives to understand how to get back in that wonderful moment where he was cast with the whole everything was entered into him.
Eventually destroyed by this research one day you let go consciously and suddenly feels a strange silence: the TV is turned off, the switch can only when he wants to and start a new life.
Satyam

Libreria della nuova umanità

  • FISH! di S.C.Lundin, Harry Paul e J. Christianses - Sperling & Kupfer Editori
  • Il Bar Celestiale di Tom Youngholm MANDALA Ed
  • Il libro di Mirdad di Mikail Naimy
  • Istruzioni di volo per aquile e polli di Anthony De Mello PIEMME POcket
  • La decima illuminazione di James Redfield MANDALE Ed
  • La Profezia di Celestino di James Redfield MANDALA ED.
  • La via del guerriero di pace di Dan Millman Edizioni IL PUNTO D'INCONTRO
  • Lettere dalla Kirghisia di Silvano Agosti
  • Tutta la bibliografia di Eckhart Tolle
  • Tutta la bibliografia di OSHO
  • Tutta la bibliografia di PAULO COELHO
  • Tutta la bibliografia di Thích Nhất Hạnh
  • Tutta la bigliografia di Ramana Maharshi
  • Una Sedia per l'anima di Gary Zukav MANDALA Ed.

Tramonto

Tramonto

Archivio blog

Informazioni personali

La mia foto
Genova, Liguria, Italy
Per ogni info non dubitate a contattarmi via mail